Skil 0740 AT Manuale utente

Marca
Skil
Categoria
tagliasiepi a motore
Modello
0740 AT
Tipo
Manuale utente
42
Vericare che l’imballo contenga tutte le parti illustrate sul
disegno 2
In caso di parti mancanti o danneggiate, contattare il
proprio rivenditore
CARATTERISTICHE TECNICHE 1
ELEMENTI UTENSILE 2
A Reggicavo
B Interruttore dell’impugnatura anteriore
C Interruttore dell’impugnatura posteriore
D Lame di taglio
E Dispositivo di protezione
F Protezione della punta della lama
G Feritoie di ventilazione
H Supporto per tagliasiepe (viti non fornite)
J Coprilama
SICUREZZA
ISTRUZIONI GENERALI DI SICUREZZA
ATTENZIONE! Leggere tutte le avvertenze di
pericolo e le istruzioni operative. In caso di mancato
rispetto delle avvertenze di pericolo e delle istruzioni
operative si potrà creare il pericolo di scosse elettriche,
incendi e/o incidenti gravi. Conservare tutte le avvertenze
di pericolo e le istruzioni operative per ogni esigenza
futura. Il termine “elettroutensile” utilizzato nelle avvertenze
di pericolo si riferisce ad utensili elettrici alimentati dalla rete
(con linea di allacciamento) ed ad utensili elettrici alimentati
a batteria (senza linea di allacciamento).
1) SICUREZZA DELLA POSTAZIONE DI LAVORO
a) Mantenere pulito ed ordinato il posto di lavoro. Il
disordine o le zone di lavoro non illuminate possono
essere fonte di incidenti.
b) Evitare d’impiegare l’utensile in ambienti soggetti al
rischio di esplosioni nei quali si trovino liquidi, gas
o polveri infiammabili. Gli utensili elettrici producono
scintille che possono far inammare la polvere o i gas.
c) Mantenere lontani i bambini ed altre persone
durante l’impiego dell’utensile elettrico. Eventuali
distrazioni potranno comportare la perdita del controllo
sull’utensile.
2) SICUREZZA ELETTRICA
a) La spina per la presa di corrente dovrà essere
adatta alla presa. Evitare assolutamente di
apportare modifiche alla spina. Non impiegare spine
adattatrici assieme ad utensili con collegamento a
terra. Le spine non modicate e le prese adatte allo
scopo riducono il rischio di scosse elettriche.
b) Evitare il contatto fisico con superfici collegate a
terra, come tubi, riscaldamenti, cucine elettriche e
frigoriferi. Sussiste un maggior rischio di scosse
elettriche nel momento in cui il corpo é messo a massa.
c) Custodire l’utensile al riparo dalla pioggia o
dall’umidità. L’eventuale inltrazione di acqua in un
utensile elettrico va ad aumentare il rischio d’insorgenza
di scosse elettriche.
d) Non usare il cavo per scopi diversi da quelli previsti
al fine di trasportare o appendere l’utensile, oppure
di togliere la spina dalla presa di corrente.
Mantenere l’utensile al riparo da fonti di calore,
dall’olio, dagli spigoli o da pezzi in movimento. I cavi
danneggiati o aggrovigliati aumentano il rischio
d’insorgenza di scosse elettriche.
e) Qualora si voglia usare l’utensile all’aperto,
impiegare solo ed esclusivamente cavi di prolunga
omologati per l’impiego all’esterno. L’uso di un cavo
di prolunga omologato per l’impiego all’esterno riduce il
rischio d’insorgenza di scosse elettriche.
f) Qualora non fosse possibile evitare di utilizzare
l’utensile in ambiente umido, utilizzare un
interruttore di messa a terra. L’uso di un interruttore di
messa a terra riduce il rischio di una scossa elettrica.
3) SICUREZZA DELLE PERSONE
a) È importante concentrarsi su ciò che si sta facendo
e a maneggiare con giudizio l’utensile durante le
operazioni di lavoro. Non utilizzare l’utensile in caso
di stanchezza o sotto l’effetto di droghe, bevande
alcoliche e medicinali. Un attimo di distrazione durante
l’uso dell’utensile potrà causare lesioni gravi.
b) Indossare sempre equipaggiamento protettivo
individuale. Usare sempre protezioni per gli occhi.
Se si avrà cura d’indossare equipaggiamento protettivo
individuale come la maschera antipolvere, la calzatura
antisdrucciolevole di sicurezza, il casco protettivo o la
protezione dell’udito, a seconda dell’impiego previsto per
l’utensile elettrico, si potrà ridurre il rischio di ferite.
c) Evitare l’accensione involontaria dell’utensile. Prima
di collegarlo alla rete di alimentazione elettrica e/o
alla batteria ricaricabile, prima di prenderlo oppure
prima di iniziare a trasportarlo, assicurarsi che
l’utensile sia spento. Tenendo il dito sopra l’interruttore
mentre si trasporta l’utensile oppure collegandolo
all’alimentazione di corrente con l’interruttore inserito, si
vengono a creare situazioni pericolose in cui possono
vericarsi seri incidenti.
d) Togliere gli attrezzi di regolazione o la chiave
inglese prima di accendere l’utensile. Un utensile o
una chiave inglese che si trovino in una parte dell’utensile
in rotazione potranno causare lesioni.
e) È importante non sopravvalutarsi. Avere cura di
mettersi in posizione sicura e di mantenere
l’equilibrio. In tale maniera sarà possibile controllare
meglio l’utensile in situazioni inaspettate.
f) Indossare vestiti adeguati. Evitare di indossare
vestiti lenti o gioielli. Tenere i capelli, i vestiti ed i
guanti lontani da pezzi in movimento. Vestiti lenti,
gioielli o capelli lunghi potranno impigliarsi in pezzi in
movimento.
g) Se sussiste la possibilità di montare dispositivi di
aspirazione o di captazione della polvere,
assicurarsi che gli stessi siano stati installati
correttamente e vengano utilizzati senza errori.
L’utilizzo di un’aspirazione polvere può ridurre lo
svilupparsi di situazioni pericolose dovute alla polvere.
43
4) MANEGGIO ED IMPIEGO ACCURATO DI UTENSILI
ELETTRICI
a) Non sovraccaricare l’utensile. Impiegare l’utensile
elettrico adatto per sbrigare il lavoro. Utilizzando
l’utensile elettrico adatto si potrà lavorare meglio e con
maggior sicurezza nell’ambito della gamma di potenza
indicata.
b) Non utilizzare utensili elettrici con interruttori
difettosi. Un utensile elettrico che non si può più
accendere o spegnere è pericoloso e dovrà essere
riparato.
c) Prima di procedere ad operazioni di regolazione
sull’utensile, prima di sostituire parti accessorie
oppure prima di posare l’utensile al termine di un
lavoro, estrarre sempre la spina dalla presa della
corrente e/o estrarre la batteria ricaricabile. Tale
precauzione eviterà che l’utensile possa essere messo in
funzione inavvertitamente.
d) Custodire gli utensili elettrici non utilizzati al di fuori
della portata dei bambini. Non fare usare l’utensile a
persone che non sono abituate ad usarlo o che non
abbiano letto le presenti istruzioni. Gli utensili elettrici
sono pericolosi se utilizzati da persone inesperte.
e) Effettuare accuratamente la manutenzione
dell’utensile. Verificare che le parti mobili
dell’utensile funzionino perfettamente e non
s’inceppino, che non ci siano pezzi rotti o
danneggiati al punto tale da limitare la funzione
dell’utensile stesso. Far riparare le parti
danneggiate prima d’impiegare l’utensile. Numerosi
incidenti vengono causati da utensili elettrici la cui
manutenzione è stata eettuata poco accuratamente.
f) Mantenere affilati e puliti gli utensili da taglio. Gli
utensili da taglio curati con particolare attenzione e con
taglienti alati s’inceppano meno frequentemente e sono
più facili da condurre.
g) Utilizzare utensili elettrici, accessori, attrezzi, ecc. in
conformità con le presenti istruzioni. Osservare le
condizioni di lavoro ed il lavoro da eseguirsi
durante l’impiego. L’impiego di utensili elettrici per usi
diversi da quelli consentiti potrà dar luogo a situazioni di
pericolo.
5) ASSISTENZA
a) Fare riparare l’utensile solo ed esclusivamente da
personale specializzato e solo impiegando pezzi di
ricambio originali. In tale maniera potrà essere
salvaguardata la sicurezza dell’utensile.
ISTRUZIONI DI SICUREZZA SPECIFICHE PER
TAGLIASIEPE
PRIMA DELL’USO
Prima di usare l’utensile per la prima volta, si
raccomanda di ricevere istruzioni pratiche
Questo utensile non deve essere usato da persone
(compresi i bambini) con ridotte capacità fisiche,
sensoriali e mentali o con scarsa esperienza e
conoscenza specifiche, a meno che le stesse non
operino sotto la supervisione di una persona
responsabile della loro sicurezza o siano state da
essa istruite sull’utilizzo dell’utensile
Assicurarsi che i bambini non giochino con
l’utensile
Non lasciare l’utensile incustodito
Usare l’utensile solo con luce diurna o suciente luce
articiale
Non tagliare siepi bagnate
Non usare l’utensile se il sistema protettivo è difettoso
Controllare che la tensione dell’alimentazione sia la
stessa di quella indicata sulla targhetta dell’utensile (gli
utensili con l’indicazione di 230V o 240V possono essere
collegati anche alla rete di 220V)
Controllare il funzionamento dell’utensile prima di ogni
volta che si deve usare, in caso di un difetto, farlo riparare
immediatamente da una persona qualicata; non aprire
mai l’utensile da se stessi
Esaminare il cavo periodicamente e, se danneggiato,
farlo sostituire da personale qualicato
Usare solamente una prolunga per un uso all’esterno e
munita di presa e spina a prova di spruzzo
Usare cavi di prolunga completamente srotolati e sicure
con una capacità di 16 Amp
Esaminare il cavo di prolunga periodicamente e, se
danneggiato, sostituirlo (cavi di prolunga inadeguati
possono essere pericolosi)
In ambienti umidi usare un dispositivo per corrente
residua (RCD) con una corrente di scatto di massimo
30 mA
Prima dell’uso esaminare attentamente l’area da tagliare
e rimuovere oggetti estranei che potrebbero impigliarsi
nelle lame di taglio (come sassi, chiodi, reti metalliche,
supporti d’impianti metallici)
DURANTE L’USO
Portare guanti protettivi, abiti adatti ed aderenti al corpo e
scarpe dure
Non usare l’utensile a piedi nudi o indossando sandali
aperti
Durante l’uso dell’utensile indossare sempre pantaloni
lunghi
Tener persone e animali a una distanza di 5 metri mentre
si usa l’utensile
Assumere una posizione sicura mentre si lavora (non
sporgersi, specialmente se si usa una scala o
un’impalcatura
Tenere tutte le parti del corpo lontane dalle lame di
taglio, non rimuovere materiale o reggere materiale
da tagliare mentre le lame sono in movimento e
assicurarsi che l’interruttore sia spento quando si
rimuove materiale incastrato (un momento di
distrazione durante l’uso dell’utensile potrebbe causare
lesioni gravi)
Tenere il cavo (di prolunga) lontano dall’area di
taglio (durante l’uso, il cavo potrebbe essere coperto da
arbusti e tagliato accidentalmente dalle lame)
Tenere l’utensile elettrico solo dalle superfici di
impugnatura isolate, perché le lame di taglio
potrebbe entrare a contatto con cavi nascosti
oppure il proprio cavo (le lame di taglio che entrano a
contatto con un lo sotto tensione possono trasferire
tensione alle parti metalliche esposte dell’utensile
elettrico e provocare una scossa elettrica all’operatore)
Non passare sopra, schiacciare o tirare il cavo (di
prolunga)
Proteggere il cavo (di prolunga) dal calore, dall’olio e da
bordi taglienti
44
Nel caso di cattivo funzionamento elettrico o meccanico,
spegnete subito l’utensile e staccate la spina
DOPO L’USO
Dopo l’uso spegnere l’utensile e scollegare la spina
Portare l’utensile usando la maniglia con le lame di
taglio ferme e quando si trasporta o ripone l’utensile
applicare sempre il coprilama (un uso corretto
dell’utensile riduce possibili lesioni da parte delle lame di
taglio)
Conservare l’utensile all’interno in un posto asciutto e
chiuso a chiave, distante dalla portata dei bambini
SPIEGAZIONE DEI SIMBOLI PRESENTI SULL’UTENSILE
3 Leggere il manuale di istruzioni prima dell’uso
4 Non esporre l’utensile alla pioggia
5 Portare occhialoni di protezione e protezione dell’udito
6 Se durante il lavoro, il cavo (di prolunga) viene
danneggiato oppure troncato, estrarre immediatamente
la spina dalla presa
7 Doppio isolamento (non è necessario alcun cavo di terra)
USO
Reggicavo 8
- agganciare l’asola del cavo di prolunga al reggicavo A
come indicato nell’illustrazione
- tirare per ssare il cavo di prolunga
Interruttore di sicurezza a due mani 9
Evita che l’utensile venga acceso accidentalmente
- accendere l’utensile premendo sia l’interruttore B che
l’interruttore C
- spegnere l’utensile rilasciando l’interruttore B oppure
l’interruttore C
Uso dell’utensile
! iniziare a tagliare solo quando l’utensile è in
funzione
! onde evitare che terra o sabbia danneggino le
lame di taglio, non tagliare piante raso terra D
! non sovraccaricare l’utensile tagliando fusti con
uno spessore superiore a 14 mm
- spostare l’utensile dall’area di taglio prima di
spegnerlo
! dopo aver spento l’utensile, le lame continuano a
muoversi per qualche secondo
Protezione della punta della lama F 2
- evita contraccolpi dell’utensile quando si toccano
oggetti solidi (come paletti di recinzioni o muri di case)
- protegge le lame nali da danni
Tagliare siepi 0
- tagliare prima i lati delle spiedi (dal basso verso l’alto),
quindi tagliare la parte superiore
- tagliare i lati di una siepe di modo che la siepe risulti
leggermente più stretta in alto
- usare una sega manuale o delle forbici da potatura per
tagliare i rami più grossi
Tenuta e guida dell’utensile
- tenete l’utensile con ambedue le mani ed assumete
una sicura posizione di lavoro
! durante la lavorazione, impugna l’utensile sempre
in corrispondenza della(e) area(e) grigia(e) !
- guidare l’utensile di fronte a se stessi
- assicurarsi sempre che il cavo di prolunga si trovi
lontano dall’area di lavoro
- iniziare a tagliare vicino alla presa di corrente e
allontanarsi mentre si procede con il lavoro
CONSIGLIO PRATICO
Per tagliare una siepe a un’altezza uniforme
- ssare un lo lungo tutta la lunghezza della siepe
all’altezza desiderata
- tagliare la siepe poco sopra al lo
Periodi raccomandati per il taglio/la rinitura (Europa
occidentale)
- tagliare le siepi con foglie decidue a giugno e ad
ottobre
- tagliare le siepi sempreverdi in aprile e ad agosto
- tagliare le conifere e altri arbusti a crescita rapida ogni
6 settimane da maggio ad ottobre
MANUTENZIONE / ASSISTENZA
Questo utensile non è inteso per un uso professionale
Tenere puliti l’utensile, il cavo e le lame di taglio
! prima di pulire estrarre la spina dalla presa
- pulire l’utensile con un panno umido (non usare agenti
detergenti né solventi)
- pulire regolarmente le fessure di ventilazione G 2 con
una spazzola o con aria compressa
- dopo l’uso pulire sempre attentamente e lubricare
leggermente le lame di taglio
! indossare guanti quando si maneggiano o
puliscono le lame di taglio
Vericare regolarmente la condizione delle lame di taglio
e che i bulloni della lama siano serrati bene
Vericare regolarmente che i componenti non siano
usurati o danneggiati e ripararli/sostituirli se necessario
Alare le lame di taglio
! estrarre la spina dalla presa prima di affilare le
lame
- alare le lame di taglio con una piccola lima liscia, nel
caso in cui un oggetto solido le abbia danneggiate
- si consiglia, tuttavia, di far alare le lame da uno
specialista
- lubricare le lame di taglio dopo l’alatura
Stoccaggio del tagliasiepe @
- montare il supporto per tagliasiepe H in modo sicuro e
orizzontale sul muro utilizzando 4 viti (non fornite)
- usare il coprilama J quando si ripone l’utensile
- prima di riporre l’utensile, pulire le lame di taglio con
uno straccio impregnato d’olio, per prevenirne la
corrosione
Se nonostante gli accurati procedimenti di produzione e
di controllo l’utensile dovesse guastarsi, la riparazione va
fatta eettuare da un punto di assistenza autorizzato per
gli elettroutensili SKIL
- inviare l’utensile non smontato assieme alle prove di
acquisto al rivenditore oppure al più vicino centro
assistenza SKIL (l’indirizzo ed il disegno delle parti di
ricambio dell’utensile sono riportati su www.
skileurope.com)
45
RISOLUZIONE DI PROBLEMI
La seguente lista elenca sintomi di problemi, possibili
cause e misure correttive (se il proprio problema non è
identicato e non è possibile correggerlo, si prega di
contattare il proprio rivenditore o centro assistenza)
! spegnere l’utensile ed estrarre la spina dalla
presa di corrente prima di cercare di risolvere il
problema
Il motore non parte o si arresta improvvisamente
- presa di corrente difettosa -> usare un’altra presa
- spina non inserita -> inserire la spina
- cavo di prolunga danneggiato -> sostituire il cavo di
prolunga
L’utensile funziona a intermittenza
- cavo di prolunga danneggiato -> sostituire il cavo di
prolunga
- cavi interni difettosi -> contattare il rivenditore/centro di
assistenza
- interruttore on/o difettoso -> contattare il rivenditore/
centro di assistenza
Il motore funziona ma le lame non si muovono
- errore interno -> contattare il rivenditore/centro di
assistenza
Le lame di taglio sono calde
- le lame di taglio non tagliano -> far alare le lame
- le lame di taglio sono ammaccate -> far esaminare le
lame
- troppa frizione a causa di mancanza di lubricante ->
lubricare le lame
TUTELA DELL’AMBIENTE
Non gettare l’utensile elettrico, gli accessori e
l’imballaggio tra i rifiuti domestici (solo per paesi UE)
- secondo la Direttiva Europea 2002/96/CE sui riuti di
utensili elettrici ed elettronici e la sua attuazione in
conformità alle norme nazionali, glil utensili elettrici
esausti devono essere raccolti separatamente, al ne
di essere reimpiegati in modo eco-compatibile
- il simbolo # vi ricorderà questo fatto quando dovrete
eliminarle
DICHIARAZIONE DEI CONFORMITÀ
Dichiaramo, assumendo la piena responsabilità di tale
dichiarazione, che il prodotto è conforme alle seguenti
normative e ai relativi documenti: EN 60745, EN 61000,
EN 55014 in base alle prescrizioni delle direttive
2004/108/EG, 2006/42/EG, 2000/14/EG, 2011/65/UE
Fascicolo tecnico presso: SKIL Europe BV (PT-SEU/
PJE), 4825 BD Breda, NL
Arno van der Kloot
Vice President
Operations & Engineering
SKIL Europe BV, 4825 BD Breda, NL
Jan Trommelen
Approval Manager
21.09.2011
RUMOROSITÀ/VIBRAZIONE
Misurato in conformità al EN 60745 il livello di pressione
acustica di questo utensile è 80 dB(A) ed il livello di
potenza acustica 100 dB(A) (deviazione standard: 3 dB),
e la vibrazione 3,3 m/s² (metodo mano-braccio;
incertezza K = 1,5 m/s²)
Misurato secondo 2000/14/CE il livello di potenza acustica
garantito LWA è inferiore a 103 dB(A) (procedimento di
valutazione della conformità secondo appendice V)
Il livello di emissione delle vibrazioni è stato misurato in
conformità a un test standardizzato stabilito dalla norma
EN 60745; questo valore può essere utilizzato per mettere
a confronto un l’utensile con un altro o come valutazione
preliminare di esposizione alla vibrazione quando si
impiega l’utensile per le applicazioni menzionate
- se si utilizza l’utensile per applicazioni diverse, oppure
con accessori dierenti o in scarse condizioni, il livello
di esposizione potrebbe aumentare notevolmente
- i momenti in cui l’utensile è spento oppure è in
funzione ma non viene eettivamente utilizzato per il
lavoro, possono contribuire a ridurre il livello di
esposizione
! proteggersi dagli effetti della vibrazione
effettuando la manutenzione dell’utensile e dei
relativi accessori, mantenendo le mani calde e
organizzando i metodi di lavoro
Sövénynyíró 0740
BEVEZETÉS
Ez a szerszám sövények és bokrok nyírására alkalmas,
és csak háztartási célokra használható
A szerszám nem professzionális használatra készült
A használat előtt gondosan olvassa el ezt a
kézikönyvet és tartsa meg, hogy később is
használhassa 3
Kísérje különös figyelemmel a biztonsági
utasításokat és figyelmeztetéseket; ennek
elmulasztása súlyos sérülést okozhat
Ellenőrizze, hogy a csomag tartalmazza-e az ábrán
látható összes alkatrészt 2
Hiányzó vagy sérült alkatrész esetén forduljon a
kereskedőhöz
TECHNIKAI ADATOK 1
SZERSZÁMGÉP ELEMEI 2
A Tápkábelt rögzítő horog
B Elülső fogantyú kapcsolója
C Hátsó fogantyú kapcsolója
D Vágópengék
E Védőpajzs
F A vágópenge hegyének védőeleme
G Szellőzőnyílások
H Tároló sín (csavar nélkül)
J Vágópenge védőtokja
/

Documenti correlati

Questo manuale è adatto anche per