AL-KO MH 4001 R Manuale utente

Marca
AL-KO
Categoria
tagliaerba
Modello
MH 4001 R
Tipo
Manuale utente
I 1 Traduzione delle istruzioni per l‘uso originali
Introduzione
Leggere attentamente le presenti istruzioni
d’uso. Acquisire familiarità con l’impiego corretto
dell’apparecchio.
Conservare le istruzioni d’uso per consultarle in
futuro e consegnarle a eventuali successivi
proprietari dell’apparecchio.
Rispettare le istruzioni di sicurezza e le
avvertenze sull’apparecchio.
Di seguito sono illustrati i simboli impiegati nelle
presenti istruzioni d’uso:
PRUDENZA
In caso di procedure di lavoro o procedu-
re operative che devono essere rispettate
per escludere rischi alle persone.
ATTENZIONE
Informazioni a cui prestare attenzione per
evitare danni all’apparecchio.
AVVERTENZA
Requisiti tecnici a cui prestare particolare
attenzione.
Avvertenze di sicurezza
Operatore
L’apparecchio non deve essere utilizzato da
bambini, minori di 16 anni o persone che non
abbiano consultato con attenzione le istruzioni
per l’uso. Le disposizioni locali possono prevede-
re un’età minima per l’utilizzo dell’apparecchio.
Indossare pantaloni lunghi e aderenti e calzature
rigide e antisdrucciolo.
Zona di lavoro
Non utilizzare l’apparecchio su un terreno con
pietre.
Controllare attentamente il terreno da lavorare e
rimuovere tutti i corpi estranei, ad esempio
pietre, rami, fili, ossa.
Prestare attenzione ai corpi estranei anche
durante l’utilizzo dell’apparecchio.
In presenza di persone (attenzione ai bambini) o
animali (attenzione anche agli animali piccoli)
nella zona di lavoro, non impiegare
l’apparecchio.
Orari d'esercizio
Osservare gli orari d'esercizio previsti dalla
normativa sul taglio dei prati (protezione contro il
rumore) specifica per ogni paese.
Utilizzare l’apparecchio solo con la luce del
giorno oppure con una buona illuminazione
artificiale.
Esercizio
Prima di mettere in funzione l’apparecchio,
effettuare sempre un controllo visivo.
L’apparecchio deve presentare uno stato
operativo sicuro.
I pezzi danneggiati o logori devono essere
immediatamente sostituiti.
Usare l’apparecchio solo se si trova nello stato
tecnico prescritto dal produttore.
L’operatore è responsabile per incidenti causati
ad altre persone oppure per eventuali
danneggiamenti delle relative proprietà.
Non mettere mai fuori uso i dispositivi di
sicurezza e di protezione dell’apparecchio.
All’avvio del motore nessuno deve trovarsi
davanti all’apparecchio, né davanti agli strumenti
di lavoro (zappette) – l'azionamento delle
zappette deve essere spento.
Non posizionare mani e gambe nelle vicinanze
dei pezzi rotanti.
Non sollevare né trasportare l’apparecchio con il
motore funzionante. Aspettare che le zappette si
fermino e staccare il cappuccio della candela.
Montare e smontare la ruota di trasporto e/o
regolare lo sperone solo con il motore spento e
con le zappette ferme.
Per la marcia con la ruota di trasporto montata,
spegnere il motore e attendere che le zappette si
fermino.
È consentito usare l’apparecchio solo nel rispetto
della distanza di sicurezza determinata
dall’impugnatura.
Accertarsi sempre che la posizione sia sicura.
Lavorare sempre in modo trasversale rispetto al
pendio.
Non lavorare spostandosi su e giù lungo il
pendio, né in pendii con inclinazione superiore a
10°.
Traduzione delle istruzioni per l‘uso originali I 2
Mantenere lo scarico e il motore liberi da foglie,
erba e fuoriuscite di olio.
Non lasciare l’apparecchio incustodito – staccare
il cappuccio della candela.
La benzina è altamente infiammabile!
Conservare la benzina solo negli appositi
contenitori.
Fare rifornimento solo all'aperto. Non fumare
durante il rifornimento!
Mentre il motore è in funzione oppure se
l’apparecchio è caldo, non aprire il tappo del
serbatoio, né effettuare il rifornimento.
Per il rifornimento utilizzare un imbuto oppure un
tubo di riempimento, per evitare fuoriuscite di
carburante sul motore, sull’alloggiamento oppure
a terra.
In caso di fuoriuscita di benzina, non avviare il
motore. Pulire l’apparecchio e non riavviarlo
prima della completa dispersione dei vapori del
carburante.
Per motivi di sicurezza sostituire il serbatoio della
benzina e il relativo tappo in caso di
danneggiamento.
Pericolo di ustioni! La temperatura dello
scarico e delle parti circostanti può
raggiungere gli 80°C!
Sostituire le parti dello scarico danneggiate.
Non modificare l'impostazione del regolatore del
motore.
Non avviare il motore a combustione in luoghi
chiusi – Pericolo di intossicazione!
Pezzi di ricambio e accessori
Usare esclusivamente pezzi di ricambio e
accessori originali.
Il produttore si riserva il diritto di apportare
modifiche a costruzione ed esecuzione.
Significato dei simboli
sull’apparecchio
Prima della messa in servizio
leggere le istruzioni d’uso!
Strumento rotante! Non
avvicinare mani e gambe!
Uso previsto
Utilizzo corretto
L’apparecchio è idoneo soltanto alla lavorazione
di un terreno precedentemente mosso.
L’apparecchio non è idoneo alla lavorazione di
un terreno solido e compatto, ad esempio un
prato battuto.
L’utilizzo dell’apparecchio con accessori originali
è consentito solo nel rispetto dello scopo
previsto.
Qualsiasi uso di altro tipo non è ammesso.
Orari d'esercizio
(In base alla Legge Federale sul controllo delle
immissioni nell’aria)
Si prega di osservare anche le prescrizioni
comunali in merito all’impiego dei tagliaerba!
Montaggio
Il montaggio avviene in base alle figure da 1 a
16.
Identificazione pezzi
1 Leva della frizione
2 Leva del gas
3 Leva per retromarcia
4 Fune dello starter
5 Ruota di trasporto
6 Zappette
7 Parabrezza
8 Lamina di protezione
9 Sperone
Messa in funzione
Mettere in funzione l’apparecchio solo dopo
averlo montato completamente.
Prima della prima messa in servizio
rabboccare olio e benzina! A tale scopo,
attenersi alle istruzioni del produttore del
motore a benzina.
Regolazione dell'altezza
dell’impugnatura
Regolare l'altezza dell’impugnatura in base alla
propria statura. La regolazione standard
corrisponde all'altezza dei fianchi.
Allentare le viti nel supporto dell’alloggia-
mento.
I 3 Traduzione delle istruzioni per l‘uso originali
Regolare l'altezza dell’impugnatura in base
all’apertura lunga.
Serrare nuovamente le viti.
Nei modelli con retromarcia (MH xxxx R)
l’impugnatura può essere spostata verso
sinistra e verso destra.
Allentare la manopola a stella (figura 14),
spostare di lato l’impugnatura, quindi serrare
nuovamente la manopola.
Ruota di trasporto
Tramite la ruota di trasporto è possibile portare la
zappa a motore nella posizione di impiego in
modo pratico e comodo.
Per lavorare con la zappa a motore, rimuovere la
ruota di trasporto.
Avvio del motore
All'avvio del motore la leva della frizione delle
zappette non deve essere attivata!
Portare la leva del gas nella posizione
"START".
Estrarre rapidamente la fune dello starter,
quindi farla riavvolgere lentamente.
Avviamento delle zappette
Tirare completamente verso l’alto la leva
della frizione e mantenerla in questa posizio-
ne. Le zappette cominciano a girare solo du-
rante la seconda metà del movimento della
leva.
Disattivazione delle zappette
Rilasciare la leva della frizione.
Dopo il rilascio della leva della frizione le
zappette non devono ruotare!
Inserimento della retromarcia
Non inserire mai la retromarcia mentre è in
atto un avanzamento. Pericolo di gravi
danni all’apparecchio.
Tirare in alto la leva della retromarcia, fino
alla battuta.
Disinserimento della retromarcia
Rilasciare la leva della retromarcia.
Spegnimento del motore
Portare la leva del gas nella posizione
"STOP".
Cura e manutenzione
Prima di qualsiasi intervento di pulizia e
manutenzione, staccare il cappuccio della
candela!
Pulire l’apparecchio dopo l'uso.
Non spruzzare l’apparecchio con acqua.
L’eventuale penetrazione di acqua nel
sistema di accensione e/o nel carburatore
può causare danni.
Se la macchina viene inclinata, il
carburatore deve essere orientato verso
l’alto!
È necessario il controllo da parte di un esperto:
in caso di urto contro un ostacolo
in caso di arresto improvviso del motore
in caso di deformazione delle zappette
in caso di danneggiamento del cambio
in caso di danneggiamento della cinghia
trapezoidale
Sostituzione dell'olio del cambio
In linea di principio l’olio del cambio dovrebbe
essere sostituito ogni 100 ore di lavoro (viscosità
SAE 80).
Sostituzione dell’olio
Quantità di olio necessaria:
Tipi della gamma 4000, 5000: ca. 0,5 l.
Tipo MH 350-4: ca. 0,2 l.
Allentare il tappo a vite del serbatoio dell’olio
(figura 15).
Rabboccare con nuovo olio.
L’olio deve risultare visibile dal foro di riem-
pimento.
Chiudere il foro di riempimento con il tappo a
vite.
Motore
Sostituzione dell'olio / del filtro d'aria / della
candela d'accensione
Vedere istruzioni del produttore del motore.
Regolazione dei cavi Bowden
La regolazione fine viene effettuata tramite
l’apposita vite nell’impugnatura superiore (figura
6 e 12) e nel supporto del motore (alle estremità
dei cavi Bowden).
Allentare i controdadi.
Regolare mediante l’apposita vite.
Traduzione delle istruzioni per l‘uso originali I 4
Impostazione corretta:
Le zappette devono iniziare a ruotare solo
durante la seconda metà del movimento della
leva.
Serrare nuovamente i controdadi.
Filo del gas:
Vedere istruzioni del produttore del motore.
Manutenzione e conservazione
Prima di effettuare qualsiasi intervento
sull’apparecchio:
Spegnere il motore, attendere che le zappette si
fermino e staccare il cappuccio della candela.
Per le attività con le zappette indossare sempre i
guanti di protezione.
Non conservare l’apparecchio con la benzina nel
serbatoio in edifici in cui i vapori del carburante
possono entrare in contatto con fiamme libere o
con scintille – Pericolo di esplosione!
Vuotare il serbatoio della benzina solo all'aperto.
Prima della conservazione in locali chiusi, far
raffreddare il motore.
Non spruzzare acqua sull’apparecchio.
Le riparazioni dell’apparecchio possono essere
effettuate solo da servizi di assistenza
specializzati autorizzati.
Accessori
Al posto dello sperone è possibile montare diver-
si tipi di accessori. Chiedere al proprio rivendito-
re specializzato.
Protezione dell'ambiente,
smaltimento
L'imballaggio è prodotto con materiale riciclabile.
Si prega di smaltire il materiale in modo corretto.
Guasti
Prima di qualsiasi intervento di pulizia e manutenzione, staccare il cappuccio della candela!
Guasto Eliminazione del guasto
Il motore non si avvia Fare rifornimento
Portare la leva del gas nella posizione "START"
A
pplicare il cappuccio sulla candela
Controllare ed event. sostituire la candela d'accensione
Pulire il filtro dell’aria
La potenza del motore diminuisce Pulire il filtro dell’aria
Pulire le zappette dai residui di piante
Le zappette non ruotano Il cavo Bowden delle zappette non è regolato correttamente
Le zappette sono libere nell'albero del cambio
La cinghia trapezoidale è danneggiata servizio di assistenza
clienti autorizzato
Difetto del cambio
servizio di assistenza clienti autorizzato
Nell’impossibilità di eliminare i guasti, rivolgersi al nostro servizio di assistenza clienti
competente.
I
4
Dichiarazione di conformità CE
Con la presente si dichiara che il presente prodotto, nella versione da noi
messa in commercio, è conforme ai requisiti delle direttive UEO armonizzate,
degli standard di sicurezza UEO e gli standard specici del prodotto.
Prodotto
Motozappa
Numero di serie
G2212215
Costruttore
AL-KO Geräte GmbH
Ichenhauser Str. 14
89359 KOETZ
DEUTSCHLAND
Delegato
Anton Eberle
Ichenhauser Str. 14
89359 KOETZ
DEUTSCHLAND
Tipo
MH 350-4 / 4000
4001R
5000
5001R
Direttive UE
2006/42/EG
2004/108/EG
2000/14/EG
2002/88/EG
Norme armonizzate
EN 709:2000-03
EN 709/A4:2009-07
ISO 14982:1998-09
Livello di potenza acustica
misurato / garantito
MH 350-4 / 4000 92 / 93 dB(A)
4001R 92 / 93 dB(A)
5000 92 / 93 dB(A)
5001R 92 / 93 dB(A)
Valutazione di conformità
2000 /14/EG
Appendice VIII
Nome e indirizzo dell’Ufcio
interessato nominato
ORGANIS-
MO NOTIFICATO SECONDO
Reggio Emilia Innovazione
Via Sicilia 31
41122 Reggio Emilia - Italia
Nr. Istituto 1232
Kötz, 2011-12-07
Antonio De Filippo, Managing Director
Garanzia
Qualsiasi difetto del materiale o di fabbricazione sarà eliminato durante il periodo di garanzia previsto dalla legge, a nostra
scelta, tramite riparazione o sostituzione. Il periodo di garanzia dipende dalle leggi del paese, in cui viene acquistata la
macchina.
La nostra garanzia è valida solo nei seguenti casi: La garanzia decade nei seguenti casi:
utilizzo corretto della macchina
rispetto delle istruzioni per l'uso
impiego di ricambi originali
tentativi di riparazione sulla macchina
modiche tecniche alla macchina
impiego non conforme alle prescrizioni
(per es. impiego professionale o in ambito pubblico)
Sono esclusi dalla garanzia:
danni alla vernice riconducibili alla normale usura
particolari soggetti a usura, che sulla scheda ricambi siano contrassegnati da XXX
XXX
(X)
motori a combustione – Per questi valgono le norme di garanzia del produttore del motore
Per richiedere una prestazione in garanzia rivolgersi - con questa dichiarazione e lo scontrino dell'acquisto - al rivenditore
o al Centro assistenza autorizzato più vicino. La presente garanzia lascia invariate le rivendicazioni di garanzia legali
dell'acquirente nei riguardi del venditore.
─────┐
─────┘
/