VDS Euro12M2 Manuale del proprietario

Marca
VDS
Modello
Euro12M2
Tipo
Manuale del proprietario
I
MANUALE D’ISTRUZIONE
E
ISTRUCCIONES DE USO
GB
INSTRUCTION MANUAL
F
MODE D’EMPLOI
P
INSTRUÇÕES DE USO
EURO12M2
[
code
E109]
ATTENZIONE!! Prima di effettuare l’installazione, leggere attentamente questo manuale.
La VDS declina ogni responsabilità in caso di non osservanza delle normative vigenti.
¡ATTENCIÓN!! Antes de efectuar la instalacion, lea attentamente el presente manual. La Empresa VDS no asumirà
responsabilidad alguna en caso de inobservancia de las normas vigentes en el pais donde se lleva a cabo la installacion
WARNING!! Before installing, thoroughly read this manual that is an integral part of this Kit. VDS declines any responsa-
bilità in the event curret stadards in the country of installation are not comlplied with.
ATTENTION!! Avant d’effectuer l’installation, lire attentivement le présent manuel qui fait partie intégrante de cet embal-
lage. La société VDS décline toute responsabilità en cas de non respect des normes en viguer.
ATENÇÃO!! Antes de instalar, leia este manual. VDS isenta de qualquer responsabilidade pelo não cumprimento com
os regulamentos.
Apparecchiatura di comando 2 Motori 12Vdc
Cuadro electronico para dos motores 12Vdc
Elettronic control panel for two 12Vdc motors
Dispositif de commande 2 moteurs 12Vdc
Central de controle de 2 motores 12Vdc
ELETTRONIC DIVISION
ISTRUZIONI D’USO
EURO12M2
CARATTERISTICHE TECNICHE
Alimentazione
Potenza motore
Uscita alimentazione accessori
Contatto lampeggiante, luce di cortesia
Tempo chiusura automatica
Tempo di manovra
Tempo luce di cortesia
Qtà di codici memorizzabili
Gestione trasmettitori
Frequenza
Temperatura di lavoro
Sensibilità
Omologazione
220V AC +/- 10%
12 Vdc
16V / 12V DC 250mA
Max 10A a 220V
5 a 120 sec
3 a 120 sec
180 sec
254 codici
Fisso \ Roll-code
433.92 / 868 Mhz
-20 a 70°C
Migliore –100dBm
Conf ETS 300-220/ETS
300-683
Morsetti Tip. Descrizione
10-11
12Vdc Ingresso MOTORE 2
13 - 14com
NC Contatto FINECORSA APERTURA Mot.2 (Se non si usa inserire ponticello)
15 - 17com
NC Contatto COSTA/FOTOCELLULA.APERTURA (Se non si usa inserire ponticello)
16 - 17com
NC Contatto FOTOCELLULA CHIUSURA (Se non si usa inserire ponticello)
19 - 18com
NC Contatto FINECORSA CHIUSURA Mot.1 (Se non si usa inserire ponticello)
20 - 18com
NC Contatto FINECORSA APERTURA Mot.1 (Se non si usa inserire ponticello)
21 - 23com
NC Contatto STOP (Se non si usa inserire ponticello)
22 - 23com
NO Contatto PEDONALE
24 - 23com
NO Contatto di START (Impulso alternativo APRE/STOP/CHIUDE/STOP)
25 - 26com
16Vdc
Alimentazione accessori 33Vdc 250mA o collegamento modulo caricabatteria
27 - 26com
12Vdc Alimentazione accessori 12Vdc 250mA
28 - 29
12Vdc Alimentazione elettroserratura
30 - 31
12Vac Ingresso SECONDARIO TRASFORMATORE 12Vac
8 - 9
12Vdc Ingresso MOTORE 1
1 - 2 - 3
220V ~ Ingresso LINEA 220VAC
4 - 5
libera Ingresso LAMPEGGIANTE (tensione libera Max 220V 10A)
6 - 7
libera Ingresso LUCE DI CORTESIA (tensione libera Max 220V 10A)
12 - 14com
NC Contatto FINECORSA CHIUSURA Mot.2 (Se non si usa inserire ponticello)
32 - 33
220~ Ingressi PRIMARIO TRASFORMATORE 220Vac
34 - 35
Ingresso ANTENNA (35 segnale, 34 calza / massa)
L1 Led STATO
Acceso quando la centrale è alimentata
L2 Led RADIO
Acceso quando si accede in memoria radio
L3 Led PROG. TEMPI
Acceso lampeggiante in programmazione
L4 Led F.C. 2 CHIUSURA
Acceso quando il finecorsa e in N.C.
L5 Led F.C. 2 APERTURA
Acceso quando il finecorsa e in N.C.
L6 Led FOTO CHIUSURA
Acceso con il contatto di sicurezza chiuso
L7 Led F.C. 1 CHIUSURA
Acceso quando il finecorsa e in N.C.
L8 Led F.C. 1 APERTURA
Acceso quando il finecorsa e in N.C.
L7+L8 Led STOP
Entrambi accesi quando lo stop e in N.C.
L9 Led PEDONALE
Acceso quando si da un impulso pedonale
L10 Led START
Acceso quando si dà un impulso
LETTURA DEI LED
PULSANTE P1
Tasto RADIO PROG per la memorizzazione
dei trasmettitori
PULSANTE P2
Tasto PROG TIME per la memorizzazione
della corsa
PULSANTE PG1
Tasto GATE 1 per la programmazione della
corsa dalla prima anta
PULSANTE PG2
Tasto GATE 2 per la programmazione della
corsa dalla seconda anta
I
CRX
T3 T2 T1
P1
P2
PG1 PG2
SELEZIONE
OPZIONI 1-8
J1
25 26 27 28 29
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18 1920 21 22 23 24
L4 L5 L6 L7 L8 L9 L10
L2
L3
L1
34 35
30 31 32 33
JUMPER J1
Selezione memoria radio interna o esterna.
Possibilità di inserire una ricevente radio ester-
na tramite connettore CRX, per aumento di
codici memorizzabili o cambio di frequenza.
IN: EXT:
TRIMMER T1
Il Trimmer Power regola la coppia
e la sensibilità in manovra.
TRIMMER T2
Il Trimmer Power Slow regola la
coppia e la sensibilità in fase di
rallentamento
- +
TRIMMER T3
Trimmer Break regola il tempo di
pausa da 3 a 120 sec
OPZIONE 1
ON
OFF
OPZIONE 2
ON
OFF
OPZIONE 3
ON
OFF
OPZIONE 4
ON
OFF
OPZIONE 5
ON
OFF
OPZIONE 6
ON
CHIUSURA AUTOMATICA
Chiusura automatica inserita
Chiusura automatica disinserita
OPZIONE CONDOMINIALE / PASSO-PASSO
L’automazione terminerà la manovra sempre a finecorsa,
in apertura non accetta impulsi, in chiusura un impulso pro-
vocherà l’inversione di marcia.
Ad ogni impulso l’automazione si arresterà. Con dip 2 ON in
fase di chiusura un impulso provocherà l’inversione di marcia
ATTIVAZIONE PROGRAMMAZZIONE RADIO DAL TX
Non si ha l’attivazione della memoria radio dal radiocomando
La memoria radio può essere aperta dal radiocomando
COLPO D’ARIETE PER ELETTROSERRARURA
Colpo d’ariete attivato
Colpo d’ariete disattivato
FUNZIONAMENTO CONTATTO SICUREZZA APERTURA
Intervento sicurezza apertura, la centrale blocca il movimento
e inverte per 2 sec
Intervento sicurezza apertura, la centrale blocca il movimento
FUNZIONE LAMPEGGIANTE
Luce intermittente
OFF Luce fissa
ON Rallentamento inserito
OPZIONE 7 RALLENTAMENTO
OFF Rallentamento disinserito
OPZIONE 8 IMPULSO PER PRESSIONE IN CHIUSURA
ON La centrale ogni 180 min dà un impulso di chiusura ai motori
per 2 sec, evitando lo scostamento delle ante dalla battuta.
OFF Funzione disattiva
SELEZIONE OPZIONI TRAMITE DIP-SWICHT GENERALITA’
La centrale EURO12M2 è l’apparecchiatura di controllo per sistemi ad un anta e due ante battenti con e senza finecorsa in alimentazione a
12Vdc. La peculiarità della EURO24M2 sta nella regolazione di coppia separata, tramite i trimmer T1 e T2 ( il T1 regola la coppia duran-
te la corsa in velocità normale il T2 regola la coppia in fase di rallentamento). Interagendo su tali dispositivi si può ottimizzare il funziona-
mento dell’automatismo in maniera tale da rientrare nei parametri delle attuali norme vigenti. La programmazione della corsa e dei telecomandi
e in autoapprendimento cosi da semplificare le procedure di messa in funzione. Gli apprendimenti di corsa delle ante avvengono in maniera
separata così da poter avere due tempi di funzionamento differenziati. La centrale gestisce il rilevamento ostacolo tramite sensibilità ape-
rometrica in entrambi i sensi di marcia: in chiusura provoca l’inversione, in apertura l’arresto e la richiusura per 2 sec.
PROGRAMMAZIONE DEI TRASMETTITORI
La centrale e in grado di gestire radiocomandi a codice fisso e a codice variabile (rolling code). I due sistemi non possono essere
gestiti contemporaneamente, ma con il primo radiocomando programmato avverrà la codifica del sistema.
La EURO24M2 può gestire 254 radiocomandi.
La programmazione dei radiocomandi avviene mediante la pressione del tasto P1 per 2sec, il led L2 si accende, successivamente premendo il
tasto del radiocomando avverrà un doppio lampeggio del Led L2 a indicare l’avvenuta memorizzazione. Dopo 6 sec automaticamente la centra-
le uscirà dalla funzione di programmazione.
PROGRAMMAZIONE GESTIONE PASSAGGIO PEDONALE (tramite radiocomando)
Per programmare questa funzione schiacciare il tasto P1 per 2sec, rilasciarlo e nuovamente premerlo per 1sec, il led L2 inizia a lampeggia-
re e a ogni pressione del tasto di un radiocomando avverrà un doppio lampeggio veloce del led L2, dopo 6 sec automaticamente la centrale
uscirà dalla funzione di programmazione. Il passaggio pedonale gestisce la sola manovra della prima anta.
CANCELLAZZIONE DI TUTTI I CODICI PRESENTI IN MEMORIA
Premere il tasto P1 per 6 sec al suo rilascio avverrà un veloce lampeggio del led L3,con il conseguente spegnimento dopo 6 sec del led L2.
PROGRAMMAZIONE DELLA CORSA
La programmazione parte ad automazione chiusa, la prima manovra sarà l’apertura, in caso contrario invertire il senso di marcia
tramite lo scambio delle fasi del motore sulla morsettiera.
Essa potrà essere effettuata tramite i pulsanti posti sulla centrale GATE1 (PG1) e GATE2 (PG2), o tramite radiocomando precedentemente
programmato: il primo canale del TX è associato alla prima anta, il secondo canale del TX alla seconda. In caso di programmazione tramite
radiocomando,dovrà essere appreso solo il primo canale, il secondo verrà riconosciuto automaticamente. Per entrare in programmazione
premere P2 per 2 sec il led L3 si accende, a questo punto:
LOGICA DI FUNZIONAMENTO DELLE SICUREZZE
IN. COSTA (15-17) Questo contatto protegge solo in apertura.
Con OPZIONE 5 ON in apertura l’impegno dei dispositivi di
sicurezza provocherà l’arresto della manovra e l’inversione in
chiusura per 2 sec.
Con OPZIONE 5 OFF in apertura l’impegno dei D.d.S. provocherà
l’arresto dell’automazione;al disimpegno dopo 3 sec riprenderà la
manovra di apertura
IN. PHOTO (16-17) Questo contatto protegge solo in chiusura.
In chiusura con l’impegno dei D.d.S. si avrà l’inversione della marcia.
STOP (21-23) Il contatto se aperto provocherà l’arresto immediato
dell’automazione in qualunque situazione
LOGICA DI FUNZIONAMENTO LAMPEGGIANTE
IN APERTURA Si avrà un lampeggio lento IN PAUSA Si avrà lo stato di luce fissa
IN CHIUSURA Si avrà un lampeggio veloce IMPEGNO FOTO/COSTA All’impegno si avrà lo spegnimento
APPRENDIMENTO SENZA RALLENTAMENTO (OPZIONE 7 OFF)
Impostare l’opzione 7 in OFF per l’esclusione del rallentamento. Seguire la procedura desiderata elencata precedentemente (apprendimenti
con rallentamento singola o doppia anta) senza trasmettere gli impulsi per la gestione e l’inizio del rallentamento sia in apertura che in chiusu-
ra. Quindi una volta trasmessi gli impulsi per l’inizio delle manovre esse dovranno terminare con gli impulsi di arresto.
Premere PG1 la
prima anta
inizia la mano-
vra di apertura
Attendere lo sfasa-
mento desiderato in
apertura tra la prima
e la seconda anta
Premere PG2 la
seconda anta
inizia la manovra
di apertura
Premere PG1 dove si vuole
che inizi il rallentamento
della prima anta e PG2 per il
rallentamento della seconda.
Automaticamente le due ante arrivate
a battuta arresteranno la corsa per
sensibilità amperometrica. In caso
contrario arrestarle con PG1 e PG2
Premere PG2 la
seconda anta
inizia la mano-
vra di chiusura
Attendere lo sfasa-
mento desiderato in
chiusura tra la prima
e la seconda anta
Premere PG1 la
prima anta inizia
la manovra di
chiusura
Premere PG2 dove si vuole
che inizi il rallentamento della
seconda anta e PG1 per il
rallentamento della prima.
Automaticamente le due ante arrivate
a battuta arresteranno la corsa per
sensibilità amperometrica. In caso
contrario arrestarle con PG1 e PG2
Inizio con funzionamento in apertura
Segue con funzionamento in chiusura
APPRENDIMENTO DOPPIA ANTA CON RALLENTAMENTO (OPZIONE 7 ON)
APPRENDIMENTO SINGOLA ANTA CON RALLENTAMENTO (OPZIONE 7 ON)
Premere PG1
l’anta inizia
la manovra
di apertura
Premere PG1 dove si
vuole l’inizio del ral-
lentamento dell’ anta
in apertura .
Premere PG1
l’anta inizia la
manovra di
apertura
Premere PG1 dove si
vuole l’inizio del ral-
lentamento dell’ anta
in apertura .
L’anta arrivata a battuta
arresterà per sensibilità
amperometrica. In caso
contrario premere PG1.
L’anta arrivata a battuta
arresterà per sensibilità
amperometrica. In caso
contrario premere PG1.
Via Circolare p.i.p. sn
65010 Santa Teresa di Spoltore (PE) - Italy
Tel. 085-4971946 - Fax 085-4973849
www.vdsproduction.it - [email protected]
V
D
S
AUTOMAZIONE ACCESSI
MADE IN ITALY
I nostri prodotti se installati da personale specializzato idoneo alla valutazione
dei rischi, rispondono alle normative UNI EN 12453-EN 12445
Nuestros productos tienen que ser instalados por personal cualificado capaz de evaluar los possible riesgos,
cumplendo con la norma UNI EN 12453, EN 12445
Our products if installed by qualified personnel capable to evaluate risks,
complies with UNI EN 12453, EN 12445 normative
Nos produits si installés par personnel qualifié capable d'évaluer les risques,
sont conformer à la norme UNI EN 12453, EN 12445
Nossos produtos se instalado por pessoal qualificado, capaz de avaliarrisco,
cumprir UNI EN 12453, EN 12445
UNI
EN
Il marchio CE è conforme alla direttiva europea CEE 89/336 + 93/68 D.L.04/12/1992 n.476
El marcaje CE indica que cumple con la directiva europea CEE 89/336 + 93/68 D.L.04/12/1992 n.476
The CE mark indicated that complies with EEC European directiva 89/336 + 93/68 D.L.04/12/1992 n.476
Le marque CE est conforme avec la CEE directiva europèenne 89/336 + 93/68 D.L.04/12/1992 n.476
A marca CE em conformidade com a Directiva Europeia CEE 89/336 + 93/68 D.L.04/12/1992 n.476
I dati e le immagini sono puramente indicativi
VDS si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento le caratteristiche dei prodotti descritti a suo insindacabile
giudizio, senza alcun preavviso.
Los datos y las imágenes son orientativos
VDS se reserva el derecho de modificar en cualquier momento las características de los productos descritos en su única discreción,
sin previo aviso.
The data and images are for guidance only
VDS reserves the right to change at any time characteristics of the products described in its sole discretion, without notice.
Les données et les images sont à titre indicatif seulement
VDS réserve le droit de modifier à tout moment les caractéristiques des produits décrits à sa seule discrétion, sans préavis.
Os dados e as imagens são apenas para orientação
VDS reservas o direito de alterar, a qualquer tempo as características dos produtos descritos em seu exclusivo critério, sem aviso
prévio.
/